CHE COSA FARE per mantenere la Certificazione EFA e EFP: procedure

Verifica la situazione del Tuo mantenimento nell’Area Riservata di EFPA Italia, dove sono riportati tutti i riferimenti relativi a:

livello di certificazione (EFA o EFP)

registrazione della quota annuale

numero ore di mantenimento risultanti ad EFPA Italia

data di inoltro della Dichiarazione di Onorabilità e della Manifestazione di Adesione

  • Verifica la corretta registrazione del contributo annuo.

Se hai già provveduto al versamento annuale, ma non visualizzi la registrazione in Area Riservata, ti preghiamo di darne riscontro alla Segreteria Generale, in modo da incrociare correttamente i dati.

  • Controlla la disponibilità degli attestati dei corsi e/o seminari da te frequentati nel corrente anno (sezione “Attestati”), predisposti on-line dagli enti di formazione.

Qualora l’attestato fosse già presente, clicca il tasto “invia a Efpa Italia” che trovi accanto a ciascun titolo dei corsi frequentati, per inoltrare il documento alla nostra Segreteria, che procederà alla registrazione delle ore formative.

In caso di mancato riscontro delle sessioni formative frequentate, ti invitiamo a sollecitare gli enti formatori, che sono tenuti ad attestare la tua partecipazione ai corsi/seminari da loro gestiti e all’inserimento della relativa  documentazione nella tua area riservata, entro un mese dalla conclusione del corso.

  • Inoltra i moduli “Dichiarazione di onorabilità” e “Manifestazione di adesione”

N.B.  1 – Il versamento del contributo annuo di mantenimento e la frequenza dei corsi deve avvenire entro e non oltre il 31 dicembre

2 – Tutta la documentazione relativa al mantenimento dovrà pervenire alla Segreteria Generale di Efpa Italia entro il 31 gennaio

Tutte le procedure sono riportate nel:

 

Ti ricordiamo che puoi restare sempre aggiornato sulla tua situazione mantenimento e sulle notizie riguardanti la Fondazione anche con l’APP MyEFPA, disponibile su APP STORE e GOOGLE PLAY.

app_store_icon-1        googleplay

Per prendere visione del video di presentazione dell’app clicca qui.

This entry was posted in News. Bookmark the permalink.