Fiorenzo Bortolato nuova guida del comitato scientifico di Efpa Italia

Nel corso della riunione del Comitato Scientifico di Efpa Italia tenutosi il 13 novembre, i 7 nuovi componenti nominati dal Cda della Fondazione lo scorso 8 ottobre, hanno designato ad acclamazione Fiorenzo Bortolato quale suo Coordinatore.

Il Comitato Scientifico rappresenta l’organismo, dotato di ampia autonomia per quanto
riguarda standard professionali e contenuti didattici, attraverso il quale Efpa offre programmi di formazione per European Financial Advisors e European Financial Planners, elaborati e fissati a livello europeo. In considerazione delle sempre maggiori conoscenze richieste a chi offre alla clientela il servizio di consulenza e pianificazione finanziaria, il CdA ha deciso di assicurare una copertura più puntuale delle aree previste dai programmi formativi, portando i membri che lo compongono – attraverso una modifica statutaria – da cinque a sette, e individuando figure professionali scelte in relazione alla loro esperienza e competenza in ciascuna area.

Oltre al coordinatore, gli altri componenti del Comitato Scientifico sono: Anna Armento, Francesco Bochicchio, Anna Maria D’Arcangelis, Pierpaolo Ferrari, Giuseppe Meli e Duccio Martelli.

Laureato in scienze economiche e bancarie, Bortolato ha maturato una lunga esperienza nel mondo bancario in qualità di responsabile HR e formazione dei consulenti finanziari.
“Sono molto onorato di essere stato nominato coordinatore di questo gruppo di
professionisti, preparati e competenti; lavoreremo insieme per definire i nuovi piani formativi in relazione all’evoluzione della figura del consulente finanziario”, ha commentato Bortolato.

Marco Deroma, Presidente di Efpa Italia, commenta così: “Ringrazio i membri del Comitato uscente per aver posto delle ottime basi per procedere in un percorso volto ad elevare la figura del financial advisor ed a garantire la sicurezza dei risparmiatori, mentre rivolgo a tutti i nuovi membri ed a Fiorenzo Bortolato i miei migliori auguri di buon lavoro”.

This entry was posted in News. Bookmark the permalink.