ESG - EFPA Esg Advisor

Definizione

La Certificazione EFPA ESG Advisor offre una visione completa dell’argomento ESG ed è rivolta a tutti i professionisti interessati ad acquisire solide conoscenze nell’ambito ambientale, sociale e di governance, sempre più necessarie e utili per la consulenza e la pianificazione finanziaria.

Questa Certificazione è rivolta a tutti i Professionisti del settore del risparmio.

Una volta superato l’esame è previsto il mantenimento che inizierà dall’anno solare successivo all’ottenimento della qualifica.

Per chi è già in possesso di una qualifica EFPA il mantenimento della qualifica ESG non comporterà ulteriori obblighi. La cancellazione dal registro EFA – EFP – EIP/EIPCF comporterà anche la perdita della qualifica ESG.

Per i Professionisti che saranno in possesso della sola qualifica ESG, invece, il mantenimento richiesto sarà il seguente:

  • acquisizione di 3 ore minime attraverso la frequenza, tra il 1° gennaio e il 31 dicembre, di corsi di formazione accreditati o accreditabili da EFPA Italia, anche in modalità on-line. Le tematiche valevoli ai fini del mantenimento consistono in aggiornamenti e/o approfondimenti di argomenti attinenti o riconducibili al programma di preparazione ESG;
  • versamento di un contributo annuo, che sarà definito a breve;
  • invio della Dichiarazione di Onorabilità e della Manifestazione di Adesione.

Tutte le informazioni per il mantenimento della qualifica saranno inserite nel documento “Regolamento per il mantenimento della Certificazione EFPA ESG Advisor” che verrà pubblicato nella pagina “Mantenimento Certificazioni” di questo sito.

Esame ESG

Per diventare EFPA ESG ADVISOR occorre sostenere l’apposito esame organizzato da Efpa Italia.
L’esame ESG, che si articola in una prova scritta, prevede un test di 20 domande (4 opzioni di risposta, una sola corretta), suddivise per tipologia:

• 14 domande tipologia Knowledge,
• 5 domande tipologia Analysis,
• 1 domande tipologia Application

Durata della prova: 40 minuti.
Votazione minima per il superamento della prova: 18/30.

Nella pagina “Sessioni d’esame ESG” verrà pubblicato il bando e il link al form d’iscrizione.

Le sessioni d’esame saranno pianificate dal 2021 ogni ultima settimana del mese.

Di seguito i costi dell’esame EFPA ESG Advisor:

25 euro (Iva inclusa) iscrizione esame per i professionisti certificati se associata al pagamento della quota di mantenimento “agevolata”;

40 euro (Iva inclusa) per i professionisti aderenti ad “Anasf Giovani” che hanno svolto il corso di ammissione all’esame erogato da SDA Bocconi in collaborazione con l’Associazione;

50 euro (Iva inclusa):

1. iscrizione esame per i professionisti certificati che pagano il contributo di mantenimento “ordinario”,

2. per i non certificati – Soci Anasf che hanno frequentato la formazione di preparazione all’esame erogata da SDA Bocconi-Anasf;

75 euro (Iva inclusa) iscrizione esame entry level per i non certificati e i non soci Anasf e per gli iscritti all’Associazione che non hanno frequentato il corso di preparazione all’esame promosso dalla stessa con SDA Bocconi;

Requisiti

Per accedere all’esame ESG è necessario possedere un attestato di frequenza ad un corso di formazione certificato da EFPA Italia per il livello EFPA ESG Advisor.

Il corso di preparazione all’esame vale per il mantenimento della Certificazione per chi è già Certificato EFA – EFP – EIP/EIP CF.

Documentazione

Il programma formativo dell’esame EFPA Esg Advisor viene dettagliato in 8 moduli, a loro volta declinati in sotto-tematiche.

Per maggiori dettagli si prega di prendere visione della seguente documentazione:

Per ulteriori informazioni scrivere a info@efpa- italia.it