EIP

Che cos’è la Certificazione EIP
Come si diventa Professionista Certificato EIP

Dopo l’emanazione delle linee guida dell’Esma – che hanno portato all’individuazione di specifiche conoscenze e competenze richieste, da un lato, al personale che fornisce ai clienti informazioni riguardanti gli strumenti finanziari e i servizi di investimento e, dall’altro, al personale che somministra consulenza finanziaria in materia di investimenti – EFPA ha sviluppato e condiviso, a livello europeo, due nuovi certificati, l’EIA e l’EIP, costruiti esattamente per dare una risposta concreta agli intermediari che vorranno certificare le conoscenze e le competenze del loro personale secondo quanto richiesto da Esma e Consob.

L’EIP – European Investment Practitioner – è una qualifica di livello europeo, i cui standard relativi alle prove d’esame, in base agli impegni e agli accordi  tra le singole affiliate nazionali ed EFPA, sono fissati e concordati su indicazione del SQC (Standard and Qualifications Committee) europeo e continuamente monitorati ed aggiornati al fine di mantenerne elevati i livelli qualitativi.

La Certificazione EIP – European Investiment Practitioner – è indirizzata a coloro che offrono un vero e proprio servizio di consulenza di base.

Esame EIP

L’esame EIP prevede lo sviluppo di un test scritto di 50 domande (4 opzioni di risposta, una sola corretta), suddivise per tipologia:

  • 35 Knowledge
  • 12 Analisys
  • 3 Application

 Durata della prova: 90 minuti.

Votazione minima per il superamento della prova: 47/77.

Per accedere all’esame EIP è necessario possedere i “REQUISITI PER L’AMMISSIONE ALLA PROVA D’ESAME”, indicati nel Bando, unitamente alle procedure, ai costi d’iscrizione e alle modalità di erogazione.

Per maggiori dettagli si prega di prendere visione della seguente documentazione:

Il presente test, la cui alternativa di risposta corretta ad ogni quesito è indicata nella lettera “A”, costituisce una mera esemplificazione di come è costruita la prova d’esame EFPA livello EIP.

Si precisa che, il test modello, pur potendo essere per i candidati un utile elemento di confronto e verifica, lo stesso non potrà e non dovrà assolutamente costituire base per la preparazione, che dovrà avere come unico riferimento le materie ed i programmi previsti dal bando di esame, nella loro totalità e pienezza di contenuti trattati.

Esame EIP per Consulenti Finanziari

E’ la sessione d’esame EIP dedicata agli iscritti all’Albo unico dei Consulenti Finanziari OCF.

L’individuazione delle aree non coperte dalle materie d’esame OCF ha permesso ad EFPA Italia di formulare un programma formativo per l’acquisizione della qualifica EIP per Consulenti Finanziari, che viene dettagliato in 3 moduli, suddivisi nei livelli didattici:

Knowledge
Analysis
Application

L’esame EIP per CF prevede lo sviluppo di un test scritto di 20 domande (4 opzioni di risposta, una sola corretta), suddivise per tipologia:

  • 10 Knowledge
  • 7 Analisys
  • 3 Application

Durata della prova: 50 minuti.

Votazione minima per il superamento della prova: 25/42.

Per accedere all’esame EIP per Consulenti Finanziari è necessario possedere i “REQUISITI PER L’AMMISSIONE ALLA PROVA D’ESAME”, indicati nel Bando, unitamente alle procedure, ai costi d’iscrizione e alle modalità di erogazione.

 DOCUMENTAZIONE

Il presente test, la cui alternativa di risposta corretta ad ogni quesito è indicata nella lettera “A”, costituisce una mera esemplificazione di come è costruita la prova d’esame EFPA livello EIP per consulenti finanziari.

Si precisa che, il test modello, pur potendo essere per i candidati un utile elemento di confronto e verifica, lo stesso non potrà e non dovrà assolutamente costituire base per la preparazione, che dovrà avere come unico riferimento le materie ed i programmi previsti dal bando di esame, nella loro totalità e pienezza di contenuti trattati.

Dopo il conseguimento della Certificazione EIP, il professionista viene inserito nel pubblico registro italiano ed europeo (gestito da Efpa Europe) dei Professionisti EIP, EFA e EFP .

La Certificazione rilasciata da EFPA per il livello EIP ha validità annuale.

Per poterla mantenere, il Professionista Certificato deve aggiornare anno per anno la propria preparazione, a partire dall’anno solare successivo a quello di ottenimento della qualifica, secondo quanto indicato nel Regolamento per il mantenimento della Certificazione EIP