Regolamento EFA

_____________________________________________________________________

Regolamento per il mantenimento della Certificazione EFA 

La Certificazione rilasciata da EFPA per il livello EFA ha validità annuale.
Per poterla mantenere, il Professionista Certificato deve aggiornare anno per
anno la propria preparazione, a partire dall’anno solare successivo a quello di ottenimento della qualifica.

 

1. COME si mantiene la Certificazione

I Professionisti Certificati EFA™ – per mantenere la Certificazione – devono dimostrare di aver frequentato nell’anno solare precedente (1 gennaio – 31 dicembre) 20 ore di formazione complessive. Le tematiche delle sessioni formative dovranno essere di aggiornamento e/o approfondimento del programma base EFA.

Le 20 ore totali, di norma in modalità A, possono essere così suddivise:

Modalità A MINIMO 14 ore
Modalità B MASSIMO 6 ore

L’elenco dei corsi accreditati da EFPA Italia, validi per il mantenimento, è pubblicato sul sito della Fondazione www.efpa-italia.it.

 

2. QUANTO COSTA il mantenimento: contributo annuo

Dal 1 gennaio al 30 settembre € 122 (IVA inclusa)
Dal 1 ottobre al 31 dicembre € 152,5 (IVA inclusa)
Dal 1° gennaio dell’anno successivo al costo della quota si aggiunge una penale € 488 (IVA inclusa)

Metodi di pagamento:

BONIFICO (COORDINATE BANCARIE):
ATTENZIONE! NUOVO IBAN  IT52Y0200801661000010024634
Beneficiario: EFPA ITALIA – CAUSALE: EFA di…..(vanno indicati Nome e Cognome del Professionista Certificato).

PAYPAL o carta di credito, dalla propria area riservata

 

3. CHE COSA FARE per mantenere la Certificazione: procedure

Accedere all’area riservata e:

a) CONTROLLARE ed eventualmente aggiornare i dati fiscali per una corretta fatturazione;
b) INVIARE alla Segreteria Generale di Efpa Italia gli attestati di frequenza predisposti on-line dagli Enti di formazione, cliccando sul pulsante “invia ad EFPA Italia”;
c) LEGGERE, COMPILARE ED INVIARE la Dichiarazione di Onorabilità, cliccando sul tasto “invia la dichiarazione” ,
d) LEGGERE ed INVIARE la Manifestazione di Adesione, cliccando sul tasto “invia la manifestazione”

Oltre all’invio dei documenti sopra esposti è importante EFFETTUARE il PAGAMENTO della quota di mantenimento – entro il 31 DICEMBRE – , per non incorrere nella penale (nel caso di bonifico, preghiamo di inviare copia della ricevuta di avvenuto pagamento via mail a info@efpa-italia.it o via fax 02/67076448)

Tutta la sopra esposta documentazione dovrà pervenire alla Segreteria Generale di EFPA Italia ENTRO e non oltre il 31 GENNAIO dell’anno successivo.