EFP

Che cos’è la Certificazione EFP
Come si diventa Professionista Certificato EFP

L’European Financial Planner è una qualifica di livello europeo, i cui standard relativi alle prove d’esame, in base agli impegni e agli accordi  tra le singole affiliate nazionali ed EFPA, sono fissati e concordati su indicazione del SQC (Standard and Qualifications Committee) europeo e continuamente monitorati ed aggiornati al fine di mantenerne elevati i livelli qualitativi.

Delle tre qualifiche (EFP, EFA, DEFS) promosse da Efpa Italia, è il livello di Certificazione maggiormente qualificato, in quanto riguarda l’attività di pianificazione finanziaria nel suo complesso.

Per diventare Professionista Certificato EFP occorre sostenere l’apposito esame organizzato da Efpa Italia.

Il programma formativo dell’European Financial Planner viene dettagliato in 15 moduli (riprendendo i moduli da 1 a 9 del programma EFA), a loro volta declinati in sottotematiche.

I risultati dell’apprendimento vengono classificati (designazione tassonomica) in base ai livelli cognitivi.

L’esame si articola in due prove scritte.

Prima Prova: test scritto di 70 domande suddivise per tipologia:

  • Knowledge
  • Analisys
  • Application

Durata della prova: 200 minuti.

Votazione minima per il superamento della prova: 90/150. L’elaborato accederà al punteggio finale solo se verrà superata una soglia minima di risposte esatte per ognuno dei tre livelli in cui si articola il test ( Knowledge, Analisys, Application).

Seconda Prova: sviluppo applicativo di un caso concreto

Durata della prova: modalità e tempi di svolgimento della seconda parte saranno comunicati solo ai candidati che avranno superato la prima prova.

Votazione minima per il superamento della prova: Supereranno la prova solo gli elaborati che avranno conseguito il giudizio di “idoneo”.

Per accedere all’esame Efp è necessario possedere i “REQUISITI PER L’AMMISSIONE ALLA PROVA D’ESAME”, indicati nel Bando, unitamente alle procedure, ai costi d’iscrizione e alle modalità di erogazione.

Se si è in possesso di una laurea in materie economico-finanziarie, idonea all’ammissione diretta all’esame Efp non è obbligatorio (ma è comunque consigliato) frequentare uno dei Corsi Certificati da EFPA Italia per la preparazione all’esame EFP.

  • corso base di 300 ore per i NON Certificati EFA
  • corso integrativo di 150 ore dal livello EFA al livello EFP riservato ai Professionisti Certificati EFA

Tali corsi si tengono in varie sedi italiane e sono organizzati da numerosi Enti di Formazione (Istituti Universitari, Società ed Enti privati) e offrono una preparazione che è stata valutata da EFPA Italia propedeutica al superamento dell’esame in quanto conforme per contenuti e requisiti qualitativi a quanto indicato a livello europeo da EFPA.
Dopo il conseguimento della Certificazione EFP, il professionista viene inserito nel pubblico registro dei Professionisti EFA e EFP, gestito da Efpa Europe.
La Certificazione rilasciata da EFPA per il livello EFP ha validità annuale.

Per poterla mantenere, il Professionista Certificato deve aggiornare anno per anno la propria preparazione, a partire dall’anno solare successivo a quello di ottenimento della qualifica, secondo quanto indicato nel Regolamento del mantenimento della Certificazione EFP